VIAGGIO ORGANIZZATO DI GRUPPO Armenia

Armenia

ACCOMPAGNATI DA NOI
condividi
Armenia - 19 giugno 2018:Foto1
Armenia - 19 giugno 2018:Foto2
Dal 19 al 27 giugno
Durata: 9 giorni / 8 notti
Disponibilità:
Disponibile
A partire da: € 1.295* * Volo incluso quote nel dettaglio

L’odore d’incenso che ricorda gli antichi commerci sulla Via della Seta, i segni visibili del passaggio delle carovane, il paesaggio vissuto, le case di legno, la presenza mistica del Monte Ararat come sfondo… Questa è l’Armenia, un meraviglioso ritorno al passato in un Paese in cui il tempo sembra essersi fermato.


TOUR DI GRUPPO con nostro accompagnatore qualificato o assistente agenzia, dall’Italia

AEROPORTO DI PARTENZA Malpensa

ITINERARIO Yerevan | Echmiadzin | Dzoraghet | Dilijan |Sevan | Noravank | Khor Virap | Garni | Geghard

NR PARTECIPANTI min. 10 / max. 19

PRENOTAZIONI  consigliamo di inoltrarci le vostre iscrizioni almeno 2 mesi prima della partenza.

SCONTO PER PRENOTAZIONI ENTRO 16 marzo 2018 -€ 130

QUOTAZIONI vedi sotto

GIORNO NR VOLO PARTENZA ORARIO ARRIVO ORARIO
19/06/2018 OS 0516 Malpensa  20.00  Vienna  21.30
19/06/2018 OS 0641  Vienna  22.20  Yerevan  03.35 (+1)
27/06/2018 OS 0642  Yerevan  04.25  Vienna  06.10
27/06/2018 OS 0507  Vienna  08.40  Malpensa  10.05

OS = Austrian Airlines


01° gg 19 giugno 2018 Italia | Yerevan
Ritrovo dei partecipanti in aeroporto e disbrigo delle pratiche d’imbarco. Partenza con volo di linea per Yerevan. Arrivo alle ore 03.35 e disbrigo delle formalità doganali. Incontro con la guida locale parlante italiano. Trasferimento e sistemazione nelle camere riservate presso Hotel Diamond 4* o similare.

02° gg 20 giugno 2018 Yerevan (pensione completa)
Inizio del programma alle 10:00. Mattinata dedicata alla visita panoramica della città.  Si visiteranno (ingressi inclusi) l’Istituto dei Manoscritti antichi Matenadran, dove sono conservati importanti manoscritti di illustri studiosi e scienziati ed i primi libri stampati in Armenia risalenti al XVI sec. Visita del monumento Mair Hayastan, la Madre dell’Armenia, da dove si gode di una bellissima vista sulla città. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita del Museo Storico dell’Armenia che spazia dagli uomini dell’età della pietra, dall’astronomia e dalla metallurgia di Metsamor nel III° millennio a.C. all’impero Urartu e all’unione delle tribù hayk in un’unica nazione del VI secolo a.C. Nel museo sono esposti utensili dell’età della pietra, oggetti decorativi o rituali in bronzo o in ferro, due carri in legno datati del X° secolo a.C. scoperti sulle rive del lago Sevan. La sezione etnografica espone oggetti più recenti che raccontano la storia e i costumi delle province armene. Successivamente è prevista la visita del mercato artigianale, il famoso Vernissage. Cena in ristorante e concerto di musicisti con strumenti musicali armeni. Pernottamento in hotel a Yerevan.

03° gg 21 giugno 2018 Yerevan | Echmiadzin | Yerevan (pensione completa)
Mattinata dedicata alla visita del complesso di Echmiadzin (ingresso incluso), vero e proprio centro spirituale del Cristianesimo in Armenia: visita della Cattedrale, il più antico tempio cristiano del Paese e residenza ufficiale dei Cattolici armeni. Possibilità di partecipare alla messa domenicale che si terrà nella cattedrale di Echmiadzin accompagnata da canti gregoriani. Visita alle chiese di S. Gayane e Santa Hripsime due cristiane martirizzate sulle tombe delle quali furono costruite due chiese nel VII secolo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita alle rovine di Zvartnots con il Tempio del Paradiso degli Angeli. Al rientro a Yerevan visita (con degustazione) alla famosa Distilleria del Cognac Ararat il preferito di Winston Churchill. Cena in un ristorante tradizionale armeno dove è previsto anche un corso di cucina basato sui piatti tradizionali armeni. Pernottamento a Yerevan.

04° gg 22 giugno 2018 Yerevan | Amberd | Saghmossavank | Dzoraghet (pensione completa)
Partenza per Sahara, antichissima e piccola città. Visita della piccola chiesa Karmravor (rossastro). Questa minuscola cappella cruciforme del VII° secolo ha conservato la sua copertura di tegole originali della cupola ottagonale. Visita della fortezza di Amberd che si staglia contro uno scenario roccioso di fronte alla vallata di Ararat, a 2300 metri sul livello del mare e che fu distrutta ad opera delle truppe di Tamerlano nel XIV secolo. Si prosegue verso i monasteri di Saghmossavank e Hovhanavank. Il monastero Saghmossavank (XII°-XIII° secoli) è dedicato ai salmi (in armeno monastero dei salmi). Il monastero è composto di quattro edifici raggruppati formando un insieme compatto sormontato dalle cupole cilindriche della chiesa principale (San Sione), del nartece e della biblioteca. Si attraversano i villaggi dei pastori yezidi, di culto zoroastriano, che allevano capre e pecore nei prati dell’Aragats. Pranzo dagli abitanti con la presentazione e la partecipazione dei piatti tradizionali armeni.  Cena e pernottamento in hotel molto pittoresco a Dzoraghet, recentemente costruito sulla riva del fiume Debed, il Tufenkian Avan Dzoraghet Hotel 4*.

05° gg 23 giugno 2018 Dzoraghet | Alaverdi | Dilijan (pensione completa)
Partenza in pullman per la città di Alaverdi, una città con miniere di rame situata nella valle del fiume Debed, nell’Armenia nord-orientale. Si visiteranno (ingressi inclusi): il Monastero di Akhtala (eretto tra il X e il XIII secolo), la Chiesa di Odzun, del VI secolo, dove è previsto l’incontro con i rappresentanti ecclesiastici della chiesa armena. Dopo la visita della basilica degustazione delle tisane, del miele locale e di marmellata del mallo di noce nella famiglia contadina. Il Monastero di Akhpat, costruito tra il X e il XIII secolo che si trova 11 km a est di Alaverdi sul bel crinale di una montagna. Pranzo. Terminata la visita, arrivo a Dilijan e sistemazione presso hotel Paradise Best Western 4* o similare, albergo immerso nella natura piena della città di Diligian. Cena e pernottamento.

06° gg 24 giugno 2018 Dilijan | Sevanavank | Noraduz | Selim | Tatev (pensione completa)
Partenza in pullman per il lago Sevan che si trova 2.000 metri al di sopra del livello del mare. Durante il tragitto sosta e visita alla statua di Akhtamar. Pomeriggio, visita alle Chiese di Peninsula. Dopo la visita escursione in battello sul lago di Sevan e arrivo all’isola dei gabbiani. Partenza per Noraduz dove si trovano monumenti di varie epoche e una vasta quantità di khachkars (pietre croci), una delle manifestazioni più originali della cultura e del costume religioso armeno. Si attraversa il passo di Selim dove si trova il caravanserraglio di Selim che viene considerato la Via della Seta attraversata da Marco Polo. Degustazione di pakhlava e di cognac armeno sul battello. Il pranzo è previsto dagli abitanti a Yeghegnadzor. In seguito si arriva al monastero di Tatev con la funivia che è la più lunga nel mondo. La costruzione della funivia è terminata nel 2010 e consente ai visitatori di ammirare il paesaggio stupendo della gola di Halidzor. Per più di un millennio il monastero di Tatev è stato il centro spirituale del regno di Siuni e dunque un luogo importante di pellegrinaggio. Il monastero è situato nel versante boscoso del fiume Vorotan. Cena e pernottamento in un piccolo albergo incantevole a Goris, il Mirhav Boutique Hotel o similare.

07° gg 25 giugno 2018 Goris | Stonehunge | Novarank | Khor Virap | Yerevan (pensione completa)
Dopo la colazione un ritorno verso l’antichità con la visita dei resti di un antico osservatorio, datato tra il III e il II millennio a.C., ben anteriore a Stonehenge in Gran Bretagna. Proseguimento per il Monastero di Noravank (XIIXIV), situato in una spettacolare posizione sulla cima di un precipizio. Pranzo in ristorante presso il monastero di Noavank o in ristorante grotta nella gola omonima. Dopo pranzo passaggio per la grotta dove è stata trovata la scarpa più antica del mondo (5500 anni). Partenza per Khor Virap e visita del famoso Monastero che sorge nel luogo di prigionia di San Gregorio Illuminatore, a cui si deve la conversione dell’Armenia. Dal Monastero si gode di una splendida vista del biblico Monte Ararat. Nel pomeriggio, rientro a Yerevan. Cena e pernottamento presso Hotel Diamond 4* o similare.

08° gg 26 giugno 2018 Yerevan | Garni | Geghard | Yerevan (pensione completa)
Mattinata inizio della visita con sosta all’Arco di Yeghishe Charents da dove si ha una splendida vista del Monte Ararat; si continua con la visita al Tempio pagano di Garni, dalle classiche linee ellenistiche, l’unico del genere esistente in Armenia. Concerto di flauto armeno “Duduk” nel tempio di Garni. Proseguimento per il Monastero di Gheghard, noto nell’antichità come quello delle Sette Chiese o della Lancia, nome derivato dalla reliquia che si narra ferì al costato Gesù. Concerto a cappella con il repertorio delle canzoni religiose popolari in una delle sale scavate nella roccia. Pranzo dagli abitanti con la preparazione del pane nazionale nel forno tradizionale e assaggio con formaggio e erbette da tavola. Dopo il giro visita del Memoriale del Genocidio armeno. La cena sarà in un ristorante tradizionale con l’accompagnamento della musica folcloristica armena.  Cena e pernottamento.

09° gg 27 giugno 2018 Yerevan | Italia
Trasferimento nella notte in tempo utile per il volo di rientro. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.

FORMALITA’ DI INGRESSO PER CITTADINI ITALIANI
Come da sito del Ministero degli Affari Esteri http://www.viaggiaresicuri.it

I cittadini stranieri sono obbligatoriamente tenuti a reperire personalmente le relative informazioni attraverso le proprie rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o attraverso i rispettivi canali governativi ufficiali.


ASSICURAZIONI FACOLTATIVE
All’ atto della prenotazione raccomandiamo a tutti i partecipanti di stipulare polizze assicurative integrative e polizze assicurative contro le spese derivanti da un eventuale annullamento. Per normative e quotazioni vedi ASSICURAZIONI FACOLTATIVE.

Quote individuali
Quota di partecipazione
- in camera doppia: € 1.295
- in camera singola: € 1.525
Tasse aereoportuali attuali: € 155
Quota iscrizione (bambini 0/11 anni gratuita): € 35
Sconto per prenotazioni entro 16 marzo 2018: € -130

scopri cosa è incluso/non incluso
Ti interessa questo viaggio? Contattaci.

Scrivici una mail mediante il modulo sottostante oppure contattaci al +39 0721 37 13 79



Contattaci

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti il nostro utilizzo dei cookie.